venerdì 2 marzo 2018

Venerdì 2 marzo. Primo giorno della preghiera del Santo Rosario per l'Italia

Il file audio è disponibile anche dalla colonna destra del blog, con l'abbinamento ai testi della giornata. Potrà essere quindi utilizzato anche dopo questo sentito impegno comune, per perseverare nella preghiera, sempre necessaria, ma mai così indispensabile come nella temperie in cui siamo.

Molti, soprattutto giovani, hanno l'occasione per imparare Pater Ave e Gloria in latino scorrendo i testi che riporto di seguito, seguiti dalle Litanie Lauretane e preceduti dall'invocazione iniziale. 

Invocazione iniziale e signum Crucis
  • Deus in adiutorium meum intende, Dómine, ad adiuvándum me festína. (O Dio, vieni in mio aiuto; Signore, vieni presto ad aiutarmi” [Sal 69,2])
  • Signum Crucis: In nómine Patris et Filii et Spíritus Sancti. Amen.
Venerdì 2 marzo - Misteri dolorosi
Primo mistero: Contempliamo la preghiera e l'agonia di Gesù nell'Orto del Getzemani
Secondo mistero: Contempliamo la flagellazione di Gesù legato alla colonna
Terzo mistero: Contempliamo l'incoronazione di spine di Nostro Signore Gesù Cristo
Quarto mistero: Contempliamo la salita al Calvario di Gesù, curvo sotto il pesante legno della Croce
Quinto mistero: Contempliamo la morte di Gesù sulla Croce e la Sua deposizione nel sepolcro

Per ogni mistero: 1 Pater noster - 10 Ave Maria e 1 Gloria Patri
Pater noster
Pater noster, qui es in cælis:
sanctificétur Nomen Tuum:
advéniat Regnum Tuum:
fiat volúntas Tua, sicut in cælo, et in terra. Panem nostrum cotidiánum da nobis hódie, et dimítte nobis débita nostra, sicut et nos dimíttimus debitóribus nostris. et ne nos indúcas
in tentatiónem;  sed líbera nos a Malo. Amen.
Ave Maria
Ave, Maria, grátia plena,
Dóminus tecum.
Benedícta tu in muliéribus,
et benedíctus
fructus ventris tui, Iesus.
Sancta María, Mater Dei,
ora pro nobis peccatóribus,
nunc et in hora mortis nostræ. Amen.
Gloria Patri
Glória Patri et Fílio et Spirítui Sancto. Sicut erat in princípio, et nunc et semper et in sǽcula sæculórum. Amen.

Invocazioni dopo ogni mistero:
O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua divina misericordia O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che a te ricorriamo
e per tutti coloro che ti sono raccomandati
Réquiem aetérnam
dona eis, Dómine, et
lux perpétua lúceat eis. Requiéscant in pace. Amen.
Sanguis Christi, novi et aeterni testamenti,
salva nos!

In conclusione, prima delle Litanie, 1 Salve Regina e la Preghiera a San Michele Arcangelo
Salve, Regína,
Mater misericórdiae,
vita, dulcédo et spes nostra, salve.
Ad te clamámus,
éxsules filii Evae.
Ad te suspirámus geméntes et flentes
in hac lacrimárum valle.
Eia ergo, advocáta nostra,
illos tuos misericórdes óculos
ad nos convérte.
Et Iesum, benedíctum fructum
ventris tui, nobis, post hoc exsílium, osténde. O clemens, o pia, o dulcis Virgo María!

Sancte Míchaël Archángele, defénde nos in proélio: contra nequítias et insídias diáboli esto praesídium. Imperet illi Deus, súpplices deprecámur: tuque, Prínceps milítiae coeléstis, Sátanam aliósque spíritus malígnos, qui ad perditiónem animárum pervagántur in mundo, divina virtúte, in inférnum detrúde. 
Salve, Regina,
madre di misericordia,
vita, dolcezza e speranza nostra, salve.
A te ricorriamo,
esuli figli di Eva;
a te sospiriamo, gementi e
piangenti in questa valle di lacrime.
Orsù dunque, avvocata nostra,
rivolgi a noi gli occhi
tuoi misericordiosi.
E mostraci, dopo questo esilio, Gesù,
il frutto benedetto del tuo Seno.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria!

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia contro le malvagità e le insidie del diavolo, sii nostro aiuto. Ti preghiamo supplici: che il Signore lo comandi ! E Tu, Principe della milizia celeste con la potenza che ti viene da Dio, ricaccia nell'inferno satana e gli altri spiriti maligni, che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime.

Litanie Lauretane
Kyrie, elèison - Kyrie elèison
Christe, elèison - Christe elèison
Kyrie, elèison - Kyrie elèison
Christe, àudi nos - Christe, àudi nos
Christe, exàudi nos - Christe, exàudi nos
Pàter de caelis, Deus - miserère nobis
Fìli Redèmptor mundi, Deus - ...
Spìritus Sàncte, Deus - ...
Sancta Trìnitas, ùnus Deus -
Sancta Marìa - ora pro nobis
Sancta Dèi Gènetrix - ...
Sancta Vìrgo vìrginum - ...
Mater Christi -
Mater Ecclesiae -
Mater divìnae gratiae -
Mater purissima -
Mater castissima -
Mater inviolata -
Mater intemerata -
Mater amabilis -
Mater admirabilis -
Mater boni consìlii -
Mater Creatòris -
Mater Salvatòris -
Mater misericòrdiae -
Virgo prudentissima -
Virgo veneranda -
Virgo praedicanda -
Virgo pòtens -
Virgo clèmens -
Virgo fidèlis -
Spèculum iustìtiae - ora pro nobis
Sèdes sapiéntiae -
Causa nòstrae laetìtiae -
Vas spirituale -
Vas honorabile -
Vas insìgne devotiònis -
Rosa mystica -
Turris davìdica -
Turris ebùrnea -
Domus àurea -
Foèderis arca -
Iànua caeli -
Stella matutina -
Sàlus infirmòrum -
Refùgium peccatòrum -
Consolatrix afflictòrum -
Auxìlium christianòrum -
Regina angelòrum -
Regina patriarchàrum -
Regina prophetàrum -
Regina apostolòrum -
Regina màrtyrum -
Regina confessòrum -
Regina vìrginum -
Regina sanctòrum òmnium -
Regina sine labe originali concepta -
Regina in caelum assùmpta -
Regina sacratìssimi Rosarii -
Regina pacis -
Regina familiae -
Regina delle Vittorie -

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi,
parce nobis, Domine
Agnus Dei, qui tollis peccata mundi,
exaudi nos, Domine.
Agnus Dei, qui tollis peccata mundi, miserere nobis.

R. Ora pro nobis, sancta Dei Genitrix,
V. Ut digni efficiamur promissionibus Christi.

Oremus
Concede nos famulos tuos, quaesumus, Domine Deus, perpetua
mentis et corporis sanitate gaudere: et, gloriosa beatae Mariae semper Virginis intercessione, a praesenti liberari tristitia,
et aeterna perfrui laetitia. Per Christum Dominum nostrum. Amen.

Sub tuum praesidium confugimus,
Sancta Dei Genitrix; nostras deprecationes ne dispicias in necessitatibus nostris,
sed a periculis cunctis libera nos semper, Virgo gloriosa et benedicta.
Signore pietà
Cristo pietà
Ssignore pietà
Cristo ascoltaci
Cristo esaudiscici
Padre del Cielo, Dio - pietà di noi
Figlio, Redentore del Mondo, Dio - ...
Spirito Santo, Dio - ...
Santa Trinità, unico Dio - ...
Santa Maria - prega per noi
Santa Madre di Dio - ...
Santa Vergine delle vergini - ...
Madre di Cristo -
Madre della Chiesa -
Madre della divina grazia -
Madre purissima -
Madre castissima -
Madre sempre vergine -
Madre immacolata -
Madre degna d’amore -
Madre ammirabile -
Madre del buon consiglio -
Madre del Creatore -
Madre del Salvatore -
Madre di Misericordia -
Vergine prudentissima -
Vergine degna di onore -
Vergine degna di lode -
Vergine potente -
Vergine clemente -
Vergine fedele -
Specchio della giustizia -
Sede della sapienza -
Causa della nostra letizia -
Tempio dello Spirito Santo -
Tabernacolo dell’eterna gloria -
Dimora tutta consacrata a Dio -
Rosa mistica -
Torre di Davide -
Torre d’avorio (potente contro il male) -
Casa d’oro -
Arca dell’alleanza -
Porta del cielo -
Stella del mattino -
Salute degli infermi -
Rifugio dei peccatori -
Consolatrice degli afflitti -
Aiuto dei cristiani -
Regina degli Angeli -
Regina dei Patriarchi -
Regina dei Profeti -
Regina degli Apostoli -
Regina dei Martiri -
Regina dei veri cristiani -
Regina dei Vergini -
Regina di tutti i Santi -
Regina concepita senza peccato originale -
Regina assunta in cielo -
Regina del Santo Rosario -
Regina della pace -
Regina della famiglia -
Regina delle Vittorie -

Agnello di Dio, che prendi su di te i peccati del mondo perdonaci, Signore
Agnello di Dio, che prendi su di te i peccati del mondo esaudiscici, Signore
Agnello di Dio, che prendi su di te i peccati del mondo abbi pietà di noi.

P. Prega per noi, Santa Madre di Dio.
A. Affinché siamo resi degni secondo le promesse di Cristo.

Concedi ai tuoi fedeli, Signore Dio nostro,
di godere sempre la salute del corpo e dello spirito; e, per la gloriosa intercessione di Maria santissima, sempre vergine, salvaci dai mali che ora ci rattristano e guidaci alla gioia senza fine. Per Cristo nostro Signore.
Amen.

Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio,
Santa Madre di Dio; non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova,
ma liberaci da ogni pericolo,
o Vergine gloriosa e benedetta.

7 commenti:

irina ha detto...

Detto, fatto. Brava!

Ave Maria ! ha detto...

Brava ! Fatti non parole ed esempi da imitare per rafforzare la Fede :
Attingiamo luce .

“Furfante! -gridò il demonio al Santo Curato d’Ars, sbattendolo contro la parete della stanza- Mi hai già rubato ottantamila anime quest’anno: se ci fossero quattro sacerdoti come te, sarebbe presto finito il mio regno nel mondo…”

Il Curato d’Ars era il sacerdote forse meno dotato e più sprovveduto della Francia.

Fu ammesso al sacerdozio solo perché sapeva bene recitare il Rosario.

Si conservò sempre umile, convinto di essere un incapace e di dovere tutto alla Grazia.

Pensava solo a pregare e a fare penitenza. Il resto lo faceva Dio.

Il suo ministero fu una mortificazione continua dell’Inferno.

http://itresentieri.it/s-curato-dars/

Anonimo ha detto...

Il 2 Marzo del 1939 Pio XII viene eletto Papa ed è il 260° successore di Pietro
http://www.papaboys.org/pio-xii-fu-il-papa-coraggioso-che-incorono-regina-la-madre-di-dio/

Anonimo ha detto...

http://materialismosacro.blogspot.it/2018/03/a-casa-vostra.html

Anonimo ha detto...

Fratelli d'Italia ha sostenuto con forza la campagna nazionale sulla libertà educativa dei genitori lanciata da Generazione Famiglia e CitizenGo con il "Bus della Libertà". Da Reggio Calabria a Roma, passando per Bologna, Torino e Milano, i nostri amministratori locali sono stati presenti in tutte le tappe. Da mamma sono grata a tutte le associazioni che stanno difendendo il diritto della famiglia ad educare liberamente i propri figli, soprattutto quando si tratta di temi molto delicati, come la sessualità e l'affettività. Ringrazio, tra le tante realtà impegnate, anche il Comitato Difendiamo i Nostri Figli di Massimo Gandolfini e la Onlus ProVita. Una volta al Governo Fratelli d’Italia sarà garante delle istanze promosse negli ultimi due Family Day, che costituiscono un punto centrale del nostro programma.
(Giorgia Meloni)

Gianni Battisti ha detto...

Mic, il Rosario nell'audio inizia con le invocazioni.

mic ha detto...

Gianni, ho rimosso il link perché la registrazione (amatoriale) necessita di un montaggio più preciso. Più tardi sarà tutto OK.