martedì 14 novembre 2017

Anche a Parigi giovani cattolici riparano la commemorazione della riforma protestante

Leggo su Stilum Curiae che a Parigi - come a Bruxelles [qui - qui] - alcuni giovani cattolici, nella chiesa di Notre-Dame des Blancs Manteux hanno inteso riparare quello che evidentemente considerano un sacrilegio cantando Christus vincit Christus regnat, come si distingue dal video sotto riportato.  Ѐ accaduto lo scorso 31 ottobre mentre si stava svolgendo la commemorazione dei 500 anni della riforma protestante alla presenza di una donna pastore della Chiesa protestante unita che ha danzato davanti all’altare (vedi immagine a lato).
Anche a Parigi non sono mancate le proteste dei presenti ed è stata chiamata la polizia, che ha fatto uscire e ha fermato i ragazzi.

13 commenti:

Luisa ha detto...

Dicevo nel post precedente che, probabilmente a torto, sono stata sorpresa che la Comunità di San Martin, che è piuttosto tradizionale, abbia promosso e partecipato a quello scempio e chiamato la Polizia.
Per chi è interessato qui potete leggere con quale entusiasmo parlono della "molto bella celebrazione (!) all`occasione del cinquecentesimo della Riforma", non una parola sull`espulsione dei giovani cattolici:

http://www.ndbm.fr/celebration-a-loccasion-du-5e-centenaire-de-la-reformation/

Dei giovani espulsi da una chiesa perchè pregano, un orrore insopportabile e inaccettabile, mentre è normale che una pastora danzi davanti all`altare, che una persona anziana insulti, in modo volgarissimo, i giovani, che la Polizia intervenga per espellerli, che in una chiesa cattolica si "celebri" la tragedia che fu la Riforma.

Luisa ha detto...


Un anno dopo i Dubia parla il card. Burke:

http://www.lanuovabq.it/it/burke-amoris-laetitia-fare-chiarezza-per-salvare-la-fede

Anonimo ha detto...

Vista l'aria che tira da quelle parti strano che non li abbiano arrestati. O che non li abbiano fatti arrestare con una telefonatina dal Vaticano per violazione di dogma del nuovo corso che ha dato ragione alla Riforma e torto a 500 anni di cattolicesimo e precedenti Papi cattolici.
Miles

Anonimo ha detto...

Bruxelles e Parigi. Scandalo per ciò che succede a chi recita il Rosario in chiesa: derisi e evacuati dalla polizia mentre eretici di ogni risma ballano davanti all’altare e parlano dall’ambone!

Luisa ha detto...

Quando non la Parola di Cristo ma il dialogo, la pace del e col mondo, l`amooooore che tutto giustifica e perdona, la superbia di chi si arroga il potere di aggiornare=tradire quella Parola, diventano la "bussola" nella chiesa, è inevitabile che la chiesa abbia perso il nord che è Cristo e che nella spessa nebbia in cui naviga rischi di finire contro gli scogli.
Se tutti quei predicatori-traditori stanno dimenticano che il Signore è il solo e vero padrone della Barca io mi domando quando e come deciderà di intervenire.

Anonimo ha detto...

Sia amato e adorato in ogni momento ,
Gesù nel Santissimo Sacramento.
https://gloria.tv/photo/7WiWvx3TMAgA6hquzzw1kNmUM

Santa giornata a tutti !

Anonimo ha detto...

"'... Come è potuto accadere che duemila anni di storia, duemila anni di Tradizione, duemila anni di Vangelo, si stiano squagliando come nebbia al sole, nel cuore e nella mente di tante persone che pure continuano a professarsi e a considerarsi cattoliche, senza rendersi conto che non lo sono più,...?

Anonimo ha detto...

Se uno organizza un incontro ecumenico in Cattedrale e un gruppo cerca di boicottare l'evento nascondendosi dietro una recita del rosario penso che gli organizzatori abbiano fatto benissimo a far allontanare i contestatori. Non penso che questa strumentalizzazione della preghiera sia molto Cristiana.

Sacerdos quidam ha detto...

Anonimo delle 18.00,

la profanazione di una chiesa cattolica tramite un falso culto ecumenico sarebbe, secondo Lei, un 'diritto' da difendere contro coloro che vogliono impedirlo?
Lo dica chiaramente.

Anonimo ha detto...

“Quando la messa sarà distrutta, penso che avremo rovesciato con essa tutto il papismo. Il papismo infatti poggia sulla messa come su una roccia, tutto intero con i suoi monasteri, vescovadi, collegi, altari, ministeri e dottrine, in una parola con tutta la sua pancia. Tutto ciò crollerà necessariamente, quando sarà crollata la loro messa sacrilega e abominevole. … Bisognerebbe arrestare il Papa, i cardinali e tutta la plebaglia che lo idolatra e lo santifica, arrestarli come bestemmiatori, e strappare loro la lingua fin dal fondo della gola e inchiodarli tutti in fila alla forca” (Martin Lutero, “Contra Henricum, Regem Angliae”, 1522, Wittemberg, Werke, t. X, pg. 220).

Franca Negri ha detto...

"In qualsiasi momento la speranza di essere, nell'uomo, non è data dalla propria forza, cioè dalla forza con cui può scegliere lui, dalla sua scelta.
È il mendicare; tu potresti mendicare: mendica!
Ripeti quel che ti dico: "vieni, Signore, vieni presto in mio aiuto".
La resistenza al male o la vittoria sul male è la forza di Dio in me che può operarla, solo la forza di Dio.
Questa forza di Dio deve trovarti con la mano distesa, mendicante. Ma, allora, essere mendicante non solo è qualcosa di vivo e di positivo, ma è qualcosa di misterioso come Dio!"
(L. Giussani)

Signore, aiutami.
E neppure questo grido è nostro.

È nostro ma non è nostro. È la speranza di essere, che tesse la trama della vita, che respira nel nostro dolore, che si dilata nel nostro amore impotente, che ferisce lo spazio dei nostri giorni.
È la vita in noi che chiede il compimento. La sua pienezza. Assecondarla, abbandonati dentro le minute incombenze del giorno, non smettere di desiderare tutto, è l'incarnazione di quel grido.

È lasciare che Cristo ridica in noi il suo grido al Padre.
"Passi da me questo...ma la Tua volontà sia fatta. Non la mia."

Che io sia capace di questo non può che essere un dono che diventa compito.
Strazio e bellezza.
Perché, da solo, il mio cuore non può.

Anonimo ha detto...

Una Chiesa consacrata a Dio e' solo Sua , e' Suo solo esclusivo possesso , e la preghiera deve essere solo per Dio .
Non ci puo' essere altro , compresi i concerti . Per contemplare Dio abbiamo bisogno della Liturgìa e perche' la Liturgìa diventi contemplazione abbiamo bisogno di un grande silenzio interiore . Amen

Nelle sinagoghe sarebbero ospitate preghiere ecumeniche insieme ad Alfa , Beta e Gamma ?
Nella moschea sarebbero ospitate preghiere ecumeniche insieme ad Alfa , Beta e Gamma ?

Il compito dei cattolici non dovrebbe essere solo quello di diffondere il Vangelo e rimanere fedeli e attenti a percorrere il sentiero tracciato da Lui ? Non dovrebbero impegnarsi solo ad Evangelizzare ? Solo Dio puo' ecumenizzare secondo la Sua Volonta' , noi possiamo farlo solo secondo la nostra limitata finitudine . I cattolici cristiani non dovrebbero solo fare la parte del lievito ed evitare di avventurarsi in sentieri piu' grandi di essi ? . Pensare di avere delle capacita' uguali a quella di Dio non ci fa forse rientrare nella classifica della superbia ? Dov'e' il nostro " fidarci di Dio " , "affidarsi a Lui "?

Ave Maria ! ha detto...

Testamentum Domini Nostri Jesu Christi

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_content&view=article&id=386239:una-gemma-dimenticata&catid=83:free&Itemid=100021