mercoledì 20 agosto 2014

Il nuovo libro di Cristina Siccardi su San Pio X

Nel centenario della morte di Papa S. Pio X (1914-2014)

San Pio X
Vita del Papa che ha ordinato
e riformato la Chiesa

di Cristina Siccardi
San Paolo Editore

Prefazione
del Cardinale Raymond Leo Burke

Hotel Serena, via Faloria 8/10
Cortina d’Ampezzo (BL) 22 agosto 2014 ore 17.30

Sarà presente l’autrice.
Introdurrà la giornalista Rosanna Raffaelli Ghedina

Roberto de Mattei - Storico e Presidente della Fondazione Lepanto presenta la biografia del Papa del Catechismo e della Pascendi Dominici Gregis,  di cui, nella prefazione,il Cardinale Burke afferma:
«Se la vita di San Pio X merita in se stessa una nuova presentazione in occasione del centenario della sua morte, tale studio è anche molto vantaggioso per la migliore comprensione dell’insostituibile servizio del Successore di San Pietro nel mondo di oggi.
Purtroppo la figura di San Pio X è attualmente poco conosciuta o talvolta, per dire la verità, è vista in un modo gravemente incompleto. Con questa nuova biografia Cristina Siccardi ha saputo dare una visione completa della figura del santo, presentando Papa Sarto come il Papa “riformatore”. Il suo lavoro, dal sapore squisitamente storico e spirituale, restituisce in completezza il ritratto di Pio X, offrendo spunti non soltanto interessanti, ma inediti. […]
Instaurare omnia in Christo è veramente la cifra del Pontificato di San Pio X, tutto teso a ricristianizzare la società aggredita dal relativismo liberale, che calpestava i diritti di Dio in nome di una “scienza” svincolata da ogni tipo di legame con il Creatore. Questa “scienza” antropocentrica faceva in modo che clero e laici rimanessero sempre più imprigionati nell’ignoranza religiosa. […]
La straordinaria figura di San Pio X emerge qui di forza propria: egli fu essenzialmente sacerdote e come tale, per tutta la sua vita, portò al mondo il bene che un sacerdote può e deve portare: la Grazia di Dio attraverso i Sacramenti e la Verità di Dio attraverso l’insegnamento, soprattutto la predicazione.  […] spero che lo studio della vita di San Pio X che Cristina Siccardi ci offre ci ispiri e rafforzi nell’affrontare oggi la paurosa confusione e il diffuso errore sulle questioni più fondamentali della fede e della morale, come ha fatto Papa Sarto al suo tempo, cosicché i fedeli di oggi sappiano articolare la sana dottrina e la giusta morale per il bene di tutti e per la loro eterna salvezza.
Possa essere questa biografia, della quale invito caldamente alla lettura, occasione per conoscere realmente la figura di San Pio X, per tramandarne la giusta memoria e per imitare la sua vita eroica in Cristo».

6 commenti:

mic ha detto...

Mi ricorda Cristina che il 20 agosto è il dies natalis di San Pio X.
Chiediamo la sua intercessione per noi e per la Chiesa tutta.

Cattolico ha detto...

A proposito, gentile dott.ssa Maria, della presentazione della biografia di papa Sarto a Cortina, dopodomani, le segnalo un fatto che forse conoscerà già: sulla Tribuna di Treviso, ieri, c’era un articolo che parlava che parla del centenario di S. Pio X (oggi 20 agosto) associandovi coppie di fatto e divorziati risposati, in vista del sinodo sulla famiglia. Si parlava della Curia di Treviso, dicendo che apre le porte a divorziati e coppie di fatto, invita le coppie di fatto a messa in 5 chiese della Marca In occasione del centenario della morte di San Pio X (anche nella chiesa di Riese Pio X, paese natale di Papa Sarto). Per intercessione di San Pio X, si legge, si invocherà il dono della buona riuscita del Sinodo dei vescovi sulla famiglia, voluto da Papa Francesco..: «Il Papa l’ha chiesto in maniera esplicita più volte», dice il segretario del Comitato diocesano per il centenario di San Pio X, «ha chiesto di pregare perché un evento ecclesiale come il prossimo sinodo dei vescovi sulla famiglia possa dare risposte anche a situazioni di difficoltà o ferite matrimoniali”…. Il tema scelto per il momento dell’adorazione è «Dio è amore».
Ma allora, mi sono chiesto, da ingenuo quale sono, a cosa serve l’invito? prima queste coppie non potevano entrare in chiesa e pregare? si vuol forse dare l’idea che S. Pio X, dal Cielo, possa transigere sull’indissolubilità del matrimonio cattolico? o che possa avallare le convivenze? o il rifiuto del matrimonio religioso? Quanto al tema scelto, è lapalissiano che “Dio è amore”?, ma le regole, il rispetto per la verità, dove lo mettiamo? e quelli “che si fanno un mazzo così” per salvare il loro matrimonio, per rimanere vergini fino al matrimonio, evitando convivenze prematrimoniali? tutti stupidi? ma che segnali vengono dalle diocesi?
Non si invita al ravvedimento ed al cambiamento di vita, lasciando intendere che va tutto bene “madama la marchesa”, ma sì, continuate pure a passare da una convivenza all’altra, a seminare figli disadattati a destra e a manca, tanto a tutto provvede poi la misericordia divina.
Inoltre non si ricorda affatto la strenua battaglia antimodernista di papa Sarto, ma lo si usa addirittura per portare acqua al mulino del modernismo, incredibile !

Turiferario ha detto...

Era più di buon gusto invocare la benedizione di san Francesco su Wall Steet!

Massimo Tonon ha detto...

Mic dato che pubblicizzi la lodevole iniziativa di cortina potresti pubblicizzare anche questa Iniziativa qui? E' una Santa Messa Cantantata ovviamente VO. Non siamo molto distanti da cortina. E' la prima volta che si celebra dal 1965!
Grazie!
https://drive.google.com/file/d/0BzIaIuiveIQ7MUlJQS1ZckR5NE5acFlRLWRVTFpuTml3NXo4/edit?usp=sharing

rr ha detto...

Ieri Rorate ricordava che proprio nel giorno in cui moriva S.Pio X veniva bruciata un'importantissima biblioteca di un monastero in Belgio da parte dei Tedeschi avanzanti, inferociti con al popolazione che avrebbe dato aiuto e ricetto ai francs tireurs, considerati "banditen". Vennero distrutti manoscritti, incunaboli, opere d'arte.
L'articolo termina dicendo che appunto Pio X moriva. E con lui la Civiltà cristiana in Europa (e quindi nel mondo).
RR

Anonimo ha detto...

VI CHIAMERANNO PAPISTI, RETROGRADI, INTRANSIGENTI, CLERICALI......SIATENE FIERI. PIOX